Start up e fintech al liceo

Il Liceo Scientifico Einstein di Milano tutti gli anni organizza le giornate di cogestione.

Di cosa si tratta?

I ragazzi e i professori organizzano incontri con esponenti della società civile: magistrati, professionisti, universitari, politici, ecc. Gli incontri hanno il duplice scopo di costringere i ragazzi a confrontarsi con argomenti e ragionamenti diversi da quelli che occupano le loro giornate e di aprire gli occhi sul mondo del lavoro.

Gli studenti scelgono liberamente a quali incontri iscriversi e non hanno alcun obbligo di prendere appunti, fare riassunti o altre cose del genere. Devono “solo” partecipare.

Sono giornate bellissime per la scuola che si apre al mondo esterno, per i ragazzi che diventano per un giorno “grandi” e per gli ospiti che si trovano catapultati indietro di decine di anni fra i banchi del liceo.

Ho cominciato ad essere invitato dal Liceo alcuni anni fa quando mia figlia lo frequentava e ancora oggi mi chiamano. Rispondo sempre di sì. Perché è bello passare due ore fra i banchi del liceo e perché è giusto ricordarsi di spendere un po’ del proprio tempo con i giovani.

Il Liceo è sempre alla ricerca di persone che possano contribuire alle giornate della cogestione: se avete qualcosa di interessante da dire, chiamate il Prof. Paolo Quaglia e parlatene con lui. Conoscerete uno di quei professori di Liceo “vecchia maniera” che vi faranno ricordare i vostri e vi faranno riflettere su quanto bene sanno fare il loro lavoro.

Quest’anno ho voluto raccontare ai ragazzi l’economia in modo facile, partendo da alcune parole chiave che ricorrono più spesso nel vocabolario dei media. Parole che magari pensiamo di conoscere ma che spesso usiamo in modo inappropriato.

Ne è venuta fuori una discussione bellissima e vivacissima, finita alla lavagna a fare mastrini e cercare di spiegare la differenza fra equity e debito. Con i ragazzi incuriositi da quella cosa strana che si chiama partita doppia.

A loro, a quelli che non hanno potuto partecipare e a tutti quelli che hanno figli di quell’età regalo le slide che ho preparato per l’incontro (consultabili a questo link: Tutto quello che avreste voluto sapere dell’economia e non avete mai osato chiedere).

Sapete quali sono state le parole più gettonate dai ragazzi? Start up e fintech. I ragazzi se ne intendono!

Se vuoi esprimere il tuo parere, scrivimi

Vuoi ricevere aggiornamenti sui nuovi articoli?